Seleziona una pagina

Tutorial

UCCELLINI per LA PRIMAVERA

GLI ECO PROGETTI.

ALLEGRI UCCELLINI per la PRIMAVERA, un’idea “antispreco” per recuperare scraps
di tessuto e di imbottiture, gli ultimi bottoni spaiati, i cordoncini rimasti,
fili e decorazioni varie, il fine è quello di creare meno rifiuti ed inquinamento.

MATERIALE per un uccellino:
cm 10 x 20 tessuto colorato per il corpo e le ali
cm 8 x 8 tessuto colorato per il becco
cm 15 x 35 imbottitura morbida cotone o poliestere per il corpo e le ali
cm 120 circa corda di juta sottile per zampe, coda e per appendere
2 bottoni piccoli neri Ø cm 1 per gli occhi
2 palline in legno Ø cm 1,5 con foro passante per le zampette
(macchina da cucire, penna termo-cancellabile, filo di cotone grosso, fard, spilli…)

FAI SCORRERE LE FRECCE LATERALI DELLA PRIMA IMMAGINE PER VEDERE LE SLIDES DELL’ASSEMBLAGGIO.

Ritagliare dal cartamodello i cerchi per il corpo e le ali.
Posizionare i cerchi grandi del corpo e delle ali sull’imbottitura (fare attenzione alla quantità da tagliare), quelli più piccoli sul tessuto, disegnare il contorno e ritagliare sulla linea. (Le DELIZIE DI STOFFA FAVORITE THINGS e le DELIZIE DI STOFFA FANTASIA sono perfette per questo progetto).
Preparare il becco: piegare a metà il quadrato cm 8 x 8 bloccare con il ferro da stiro, poi piegare i due laterali della parte doppia verso la parte aperta, formando un triangolo piegare di nuovo a metà e stirare (tutte le piegature rimangono all’interno del becco.
Posizionare i cerchi di stoffa su quelli di imbottitura (non importa se non sono perfettamente centrati, anzi sono più carini se sono fuori asse), cucire tutto intorno a macchina o a mano con un punto filza.
Stirare bene corpo ed ali.
Ritagliare cm 1 circa tutto intorno al cerchio di imbottitura rimasto (serve per il riempimento).
Creare la coda dell’uccellino: tagliare cm 50-60 di corda di yuta formare 3 riccioli di misure diverse bloccati con una cucitura a macchina.
Per le zampe tagliare cm 40 circa di yuta, inserire le palline di legno, fare un nodo alle due estremità e srotolare la corda.
Sovrapporre il corpo (con il cerchio in tessuto) e le ali l’uno sull’altro, disegnare una linea centrale con la penna termo-cancellabile, posizionare sopra la corda rimante e fare una cucitura sulla linea, bloccando il tutto.
Assemblare l’uccellino: piegare il lavoro appena fatto sulla cucitura, inserire il cerchio piccolo di imbottitura nel corpo, sistemare tra le due parti il becco, le zampette e la coda, fissare con spilli o mollette, poi cucire tutto intorno.
Stirare bene l’uccellino.
Ombreggiare con il fard le guance e le palline di legno (zampette).
Bloccare i due bottoncini come occhi usando il filo grosso di cotone.
Ora gli uccellini sono pronti per essere appesi.

Buon lavoro.
Ivana

CARTAMODELLO UCCELLINI IN TESSUTO